«

»

Nov 26

Si torna a scrivere di ESC. E non solo.

 

 

Si, sono di nuovo qui. Lo so che ve ne frega poco, ma vi racconterò cosa è successo negli ultimi mesi.

Come due bravi malati, io e il mio socio Claudio, abbiamo fondato, su Facebook, il fan club italiano dei Koza Mostra. Fondamentalmente perché sono la nostra droga, non come tanti ragazzini che aprono pagine a buffo.

Beh, dopo poco tempo è uscito fuori che sarebbero stati presenti il 23 Agosto a Orvieto, come ospiti dell’Umbria Folk Festival. Concerto gratuito. Peccato poi che si sia aggiunto Fedez (che da quel che ci hanno raccontato ha anche fatto stravolgere la scaletta perché non voleva cantare prima di loro) e sia diventato a pagamento.

Ma, NOI, secondo voi, potevamo pagare? Anche perché di Fedez sinceramente…


Quindi grazie anche all’aiuto di Emanuele Lombardini di Eurofestival News (per il quale abbiamo fatto un’intervista che troverete qui sotto) e alle nostre fantastiche facce da culo, siamo riusciti ad avere dei pass per poter scorrazzare ovunque, anche nel backstage.

A noi si sono aggiunti anche altri fan dei Koza Mostra come Serena e Sarah (per loro centinaia di Km, un applauso!!!) e un gruppo di OGAE Italy.

Ovviamente ringraziamo l’organizzazione di UMBRIA FOLK FESTIVAL e i KOZA MOSTRA e il loro management per averci aiutato a vivere quest’esperienza!

 

 



1150719_10201814157896589_1027388270_o

Ma poteva bastarci tutto questo? No, perché noi fondamentalmente non siamo normali. Quindi, dopo aver saputo che tra le tante date dei loro concerti ce n’era una il 28 Settembre a Naoussa, 90 km da Salonicco (a casa loro praticamente) abbiamo deciso di fare la pazzia. Così il mio socio e io il 28 mattina siamo partiti qualche giorno per la Grecia, e questo è il risultato:


WP_20130929_022

WP_20130929_023

A parte la bravura, i KOZA MOSTRA sono persone eccezionali, speriamo di incontrarli ancora al più presto! Molti artisti o presunti tali dovrebbero imparare da loro come si trattano i fans.

Poi beh, tante altre cose. Però mi sono dilungato già troppo. Il sito torna con un taglio un po’ diverso, parleremo più spesso di musica anche non propriamente eurovisiva, in particolare greca e svedese. Almeno nei momenti di pausa avremo qualcosa da fare!

Share and Enjoy

1 comment

  1. Sarah

    Bello il tuo articolo Ale! Sei un grande!!!! E anche i nostri mitici koza Mostra!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


*